racconti di ferragosto

Ciao a tutti amici blogger scrivo solo ora del mio ferragosto causa un problema con il mio pc.a Ferragosto io e la mia Kry siamo stati con le sue amiche nella zona del lago di garda,ecco la breve cronaca del nostro ferragosto,prima ,durante e dopo.Il 14 io Kry e Federica siamo partiti con la macchina da Osimo direzione Padova,dove da li io e la mia principessa avremmo preso un treno per verona per raggiungere Sonia,che ci avrebbe ospitato per una tre giorni di vacanza.Arrivati infatti a Verona ,Sonia viene a prenderci alla stazione e ci dirigiamo verso casa sua,dove ci saremmo riposati un pochino in attesa della cena e sopratutto di una due giorni di puro divertimento…

Il giorno di ferragosto infatti andiamo tutti (io,Kry,Sonia,Federica,Mauro e giulio due amici della Sonia)al lago di Garda per trascorrere la giornata li,tra un tuffo in acqua e partite a carte.La giornata  è filata via tranquilla e in maniera molto divertente,ma il bello sarebbe stato il giorno dopo,quando la nostra giornata si sarebbe divisa tra il caneva world e movie land due parchi di divertimenti.

Caneva world è un parco acquatico molto divertente con molte attrazioni,anche se a dire la verita io e Kry ne abbiamo fatte pochissime.IL maggior divertimento io e lei lo abbiamo provato però al movie land parco di divertimenti a tema cinematografico,c’erano infatti la giostra di lara croft,o gli spettacoli dei blues brothers o di rambo,e diverse attrazioni come il magma 2 novita 2008 del parco che consisteva in un giro in una centrale termica dopo un terremoto(andateci è divertente al massimo),purtroppo le cose da fare erano tante e il tempo poco cosi nonostante fossimo rimasti li fino alla chiusura non siamo riusciti a fare tutto…pazienza!

Ma il giorno dei parchi divertimenti è stato comunque il giorno del complemese con Kry e festeggiarlo in maniera cosi insolita è stato molto bello

Come sempre tutto ha inizio e una fine e anche purtroppo questa breve vacanza volgeva al termine il giorno 17 sarebbe stato infatti il giorno del ritorno a casa ,giornata terrificante passata su treni con dei passeggeri che definire mostri è dire poco.l’importante comunque è aver passato un po di tempo insieme,piu si sta insieme e meglio è ,vero amore?

racconti di ferragostoultima modifica: 2008-08-25T20:44:00+02:00da facry1
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “racconti di ferragosto

Lascia un commento